giovedì 24 marzo 2011

Messaggio per le persone credenti: La scienza non è un dio







"Per scienza si intende un complesso organico di conoscenze ottenuto con un processo sistematico di acquisizione delle stesse allo scopo di giungere ad una descrizione precisa della realtà fattuale delle cose e delle leggi in base alle quali avvengono i fenomeni." [fonte:Wikipedia]


Quindi grazie alla scienza si può avere conoscenza di molte cose. Ma...


"La scienza non è in grado di dimostrare, né produrre, verità assolute e indiscusse. Piuttosto verifica coerentemente al meglio le ipotesi sui diversi aspetti del mondo fisico, e quando necessario si rimette in discussione, rivedendo le sue teorie alla luce di nuovi dati e osservazioni." [wikipedia]


Interessante. La scienza non e' in grado di dimostrare verità assolute e indiscusse. 


Partendo da questo presupposto, la conoscenza che proviene dalla scienza é imperfetta, soggetta ad errori e continuamente in discussione. Soprattutto è manovrabile dai poteri più forti. Questo è un nodo cruciale. La scienza o conoscenza, è manovrata per scopi piu' disparati e invece di aiutare gli uomini ad acquistare conoscenza della realtà fisica e non (come in origine), questa conoscenza sta mettendo una veste più subdola e menzognera in modo da tenere le persone sottomesse e pronte a intervenire chi critica questa scienza. 
E qui entra in gioco la "SCIENZA UFFICIALE".


La scienza "ufficiale"

Questa scienza deriva da un gruppo di ricercatori definiti dai governi e dalle autorità degni di fiducia ed esperti del settore, e qualunque scoperta fatta da questo gruppo e' verità innegabile. A differenza dei gruppi di ricercatori di anni fa, il cui intento era di scoprire o rispondere a delle domande su vari fenomeni senza interessi, la scienza "ufficiale" che fa a capo della scienza moderna, la maggior parte delle volte usa le sue ricerche scientifiche influenzata da interessi economici o politici.
La scienza "ufficiale" è diffusa sui principali mezzi di informazione: Tv, giornali, radio, internet (in parte) etc. perciò fa si che questo ramo della scienza sia accettato incondizionatamente da tutte le persone come per la VERA SCIENZA(o CONOSCENZA). Quindi tutto quello che riguarda la tecnologia, la medicina, l'astronomia etc., viene influenzata da questi "esperti del settore ufficiali". Se non sei d'accordo con questi o interpelli altri ricercatori indipendenti, vieni bollato come "complottista" "cospirazionista" "paranoico" "ridicolo" etc etc

ESEMPIO:

SCIE CHIMICHE



Scienza ufficiale: Le scie chimiche non esistono "teoria totalmente priva di riscontri empirici, di coerenza scientifica o di prove scientifiche; le scie che i sostenitori della teoria identificano come ipotetiche "scie chimiche" sono infatti in realtà normali scie di condensazione (inglese: contrails), che in determinate condizioni atmosferiche assumono un aspetto inconsueto."[wikipedia]

Scienza indipendente: Le scie chimiche sono realtàSecondo definizione FAA, una contrail si forma sopra gli 8000 metri circa, a temperature minori di -40°C e con umidità relative superiori o uguali al 70%”. Questi parametri possono subire delle lievi variazioni, ma ci si può discostare di poco da tali indici alle nostre latitudini. Pertanto è praticamente impossibile che si formino scie di condensazione a bassa quota, con bassi valori di umidità e con temperatura lontana dai 40 gradi centigradi sotto zero. Tutte le scie che si formano a bassa quota sono chemtrails e non contrails.

Reazione della maggior parte delle persone dopo il lavaggio del cervello delle fonti "ufficiali": Le scie chimiche sono una buffonata, anche se sono strane, è impossibile che aerei spargono nell'atmosfera agenti chimici. 
Frasi tipiche: Quelle sono nuvole normali! Siete paranoici, vedete scie chimiche ovunque! Ahahah che ridere. Ma mica credi anche tu a queste cose? "le scie degli aerei sono sempre esistite", etc etc



RISULTATO: La scienza ufficiale è riuscita nel suo intento. Grazie ai mass-media (assoggettati) e alla disinformazione ha reso ridicola una scienza alternativa dando ragione a quel gruppetto di esperti influenzati dai  poteri più forti. Non solo! Hanno fatto si che chi crede nelle scie chimiche siano etichettati come "ridicoli" (nonostante le prove).

Questo è solo un esempio. Ne potrei fare a centinaia ma non servirebbe a nulla, perché le persone che confidano ciecamente nella scienza (ufficiale) avrebbe già smesso di leggere considerando il mio post "fuori dalla logica scientifica".






Frasi come: " è impossibile" "i governi non farebbero mai una cosa del genere" "gli esperti hanno detto così" "non esistono prove al riguardo", "forse stanno facendo questo per uno scopo positivo" "se non sappiamo di una cosa non e' detto che stanno tramando qualcosa di brutto"sono tutte risultato della manipolazione delle informazioni in cui la gente e' abituata a sentire ogni giorno non alimentando più quella ricerca delle risposte alle domande che molti ricercatori volevano trovare a tutti i costi di rispondere in passato. 






La scienza non è un dio

A parte quelli che non credono in Dio, ci sono anche alcuni che ci credono e a cui mi rivolgo specialmente con questo post: 
Non potete dar ragione alla scienza ufficiale nel 99% dei casi e credere in altre cose solo perchè vi fa comodo.

ESEMPIO: Ci sono persone che si fidano della scienza ufficiale e che citano con post e articoli riguardo per esempio: che e' impossibile che l'uomo usi armi in grado di creare terremoti artificiali, o che non esiste nessun autoattentato dell'11 Settembre, che le scie chimiche sono scie di condensa. Ok va bene fino a qui. Ma poi quando le stesse fonti "ufficiali" indicano la Bibbia come un libro di favole (con alcune ipotetiche prove)e che chi ha fede in un essere spirituale è un credulone o fanatico, che le trasfusioni di sangue salvano la vita, che i fantasmi (demoni) non esistono, o che l'evoluzione è un dato di fatto, questa persona si discosta perché 
reputa errate queste cose.

MA COME? 

Gli dà ragione quasi al 100% e poi? Indica come errate queste prove perché non possono scalfire il suo credo in Dio. Ma forse si deve fare delle domande... Ma allora se reputa sbagliate queste affermazioni della scienza, perchè le altre le reputa tutte esatte? Visto che per esempio la scienza alternativa ha ipotizzato un essere spirituale superiore che ha creato le cose, ha dimostrato che ci sono migliori alternative rispetto alle trasfusioni di sangue o che i fantasmi esistono, perché non prende in esame anche questo tipo di scienza non legato a nessun interesse? E se è d'accordo con questa affermazione della scienza alternativa, perché scarta sempre le altre etichettandole come bufale, passando dalla parte della scienza "ufficiale"?
Forse questa persona non vuole perdere il rispetto delle altre persone intorno a lui oppure è lui stesso a stabilire cosa e' giusto o cosa e' sbagliato in base alla massa di gente e al pensiero omogeneo della maggioranza. 



CHE CONTROSENSO!!! Meglio le persone che non credono in Dio a questo punto, e ripongono la loro piena fiducia nella scienza moderna.



In più c'è un altro controsenso...:
Per queste persone credenti la scienza ufficiale diventa un dio (cioè la fonte della vera conoscenza) finché non intacca qualcosa legata a Dio. Nonostante abbiano le prove riguardo agli errori della scienza ufficiale in merito alla spiritualità, per tutto il resto ripongono piena fiducia in essa, non creandosi per nulla il problema che questa scienza non e' esatta.  Non è possibile... Stanno adorando la scienza prima di tutto e poi Dio. Siete in conflitto! scegliete!







In conclusione: IO non mi voglio schierare dalla parte della scienza alternativa, contro quella "ufficiale", vorrei solo consigliarvi di badare bene a sostenere quello che dice la scienza moderna e non prendendo tutto per oro colato. Non cadete nella trappola che "il sapere e la conoscenza" venga solo da un gruppetto di persone considerate "esperte" dalle autorità. E non etichettate gli altri che vogliono andare a fondo su questioni che per voi sono ovvie, ma che ovvie non sono. 

VALUTATE BENE LE INFORMAZIONI e SE CREDETE IN DIO, considerate che LUI E' LA VERA CONOSCENZA(SCIENZA). 


Tutto il resto.... è discutibile e probabilmente errato! Compresa la scienza moderna...

Nessun commento:

Posta un commento