martedì 31 luglio 2012

Gli orrori dei fast food: le testimonianze interne


I
n un sondaggio del socialnetwork Redit gli impiegati di McDonald e Burger King spiegano quali cibi bisogna assolutamente evitare. Dai nugget ai cubetti di ghiaccio.







Le grandi catene di fast food non godono di una grande reputazione in materia di qualità del cibo offerto ai propri clienti. Considerate da tutti i nutrizionisti del mondo come responsabili dell'aumento dell'obesità della popolazione, con quei piatti grassi e untuosi che gonfiano lo stomaco ma nutrono poco, facendo aumentare il tasso di colesterolo nel sangue e di conseguenza la probabilità di infarto tra gli avventori abituali. Sono stati prodotti anche dei documentari che spiegano per filo e per segno come, a lungo andare, il nutrirsi dai vari McDonald e Burger King metta a serio rischio la nostra salute.

Stavolta però la bordata contro le multinazionali della ristorazione rapida viene dall'interno. Un sondaggio del socialnetwork statunitense www.reddit.com rivolto ai lavoratori dei fast food, dalle cassiere ai friggitori di patate, passando per gli assemblatori di hamburger, ha infatti chiesto espressamente quali sono le pietanze peggiori e quelle da evitare assolutamente tra quelle che vengono servite agli ignari clienti.

Ne è uscito un quadro davvero inquietante, da museo degli orrori con decine di testimonianze e migliaia di commenti di persone scioccate. La scelta peggiore che si possa compiere quando diamo un'occhiata al menù sono i nuggets di pollo, un oggetto misterioso che contiene solo gli scarti e le parti meno nobili dell'animale: "Sono un impiegato di McDonald e una volta ho dimenticato un pacco con cento nuggets sul bancone. Dopo pochi giorni il cibo era completamente fuso, una poltiglia che assomigliava a tutto tranne che a dei nuggets", rivela un anonimo utente che si fa chiamare Dfunkatron.

Anche il pollo grigliato, in teoria più sano dei nuggets, viene preparato con metodi che fanno passare l'appetito: "Lo ricopriamo interamente di margarina per non farlo attaccare al grill, poi quando è precotto e lo mettiamo a congelare ci versiamo versiamo sopra altra margarina fusa per non farlo seccare", spiega sempre un lavoratore di McDonald.

Un altro articolo di cui non fidarsi mai è il semplice, normalissimo ghiaccio. LordKira, una ragazza che lavora da Burger King racconta quanta sporcizia si accumula tra interstizi e giunture delle macchine per preparare i cubetti: "Per pulirla bisogna smontarla, ma in realtà abbiamo la consegna di farlo solo quando non funziona bene. Ogni volta che la apro esce fuori un odore rivoltante e la trovo piena di muffa, da quando mi hanno assunta ho smesso di prendere bibite ghiacciate nei fast food".


ciro.globalist.it

Nessun commento:

Posta un commento